/
/
Net lancia “Net Generation”, per promuovere i migliori talenti neolaureati dell’Università di Udine

Net lancia “Net Generation”, per promuovere i migliori talenti neolaureati dell’Università di Udine

Net investe nelle nuove generazioni: attivato il nuovo progetto formativo/lavorativo con l’assunzione di tre tirocinanti neolaureati in ambiti ambientali.

Nasce “Net Generation”, l’iniziativa che coinvolge giovani laureati friulani e l’azienda monoutulity di servizi ambientali più grande della Regione; un progetto innovativo rivolto ai giovani talenti neolaureati under 30, con l’obiettivo di offrire un’opportunità di stage e di eventuale inserimento all’interno dell’azienda.

“Siamo molto soddisfatti di questa prima iniziativa – esordisce Massimo Fuccaro, Direttore generale di Net-; e orgogliosi di poter contribuire al futuro di questi ragazzi talentuosi e soprattutto di poter entrare in quella formula di “give back” (restituire valore ed esperienze) alla società e comunità dove operiamo. Siamo convinti che potrà essere un’esperienza arricchente sotto molti punti di vista, sia per i ragazzi che per l’azienda” .

Net ha già accolto i tre giovani tirocinanti (già operativi in azienda da qualche giorno): due dottori in ingegneria ambientale ed un dottore in biologia e scienza ambientali. Parliamo di Marianna Blasutig 26 anni di San Leonardo, Daniele Olivieri e Michela d’Ambrogio entrambi di 28 anni e di Udine.

Gli argomenti e le aree di riferimento a cui verranno dedicati sono diverse, nell’ambito del ciclo integrato dei rifiuti, ma non solo: dalla ricerca e sviluppo di nuove soluzioni innovative e sostenibili legate alla raccolta e trattamento dei rifiuti; per poi proseguire con le riqualificazioni di aree degradate mediante la redazione di progetti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, la progettazione di rapporti integrati di sostenibilità aziendale, l’analisi e redazione di progetti di innovazione tecnologica e di formazione/educazione ambientale sul ciclo integrato dei rifiuti urbani e sulle tematiche ambientali in genere.

“Le aree dove operiamo sono diverse e molteplici, e in alcuni particolarmente complesse – prosegue Fuccaro – ma vogliamo altresì dare l’opportunità di comprendere a pieno ed a 360 gradi il mondo dell’ambiente e dei rifiuti a possibili futuri tecnici di domani. Questo progetto per Net è un vero e proprio investimento nel futuro dell’azienda stessa: formare e coinvolgere le nuove generazioni dando loro l’opportunità di mettersi in gioco, ma allo stesso tempo accrescere il know out aziendale grazie alle loro specifiche competenze che sicuramente stimoleranno e motiveranno ulteriormente la voglia continua di evolvere di Net stessa. ” Conclude Fuccaro.

    Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su email
    Condividi su whatsapp

    Resta in contatto

    Se vuoi restare informato su tutto il mondo ECO FVG, novità, eventi,
    aggiornamenti sulla raccolta rifiuti in regione e tanto altro lasciaci la tua mail.

    Ho preso visione dell’informativa sulla privacy ai sensi dell’art 13 GDPR